parcheggio auto interrato GPL o METANO… si può?

metano-e-gplLe auto alimentate a metano possono essere parcheggiate ovunque. Infatti, il Decreto 1^ febbraio 1986 del Ministero dell’Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 15/02/1986, al punto 10.6 ha stabilito che: “Il parcamento di autoveicoli alimentati a gas avente densità superiore a quella dell’aria, è consentito soltanto nei piani fuori terra non comunicanti con piani interrati”. (Allegato n. 1). Poichè il gas metano ha densità inferiore a quella dell’aria, tale disposizione consente il parcheggio dei veicoli a metano OVUNQUE, senza alcuna limitazione (parcheggi coperti o interrati, treni navetta e traghetti navali): infatti, in caso di fuoriuscita dagli impianti, il metano tende a salire verso l’alto, disperdendosi sotto forma gassosa, escludendo, quindi, qualsiasi rischio.
Per quanto riguarda le auto alimentate a gpl, con Decreto 22 novembre 2002 del Ministero dell’Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 283 del 3 dicembre 2002 (Allegato n. 2), è stato rimosso un divieto di parcamento dei veicoli a gpl. Tale provvedimento, che aggiorna il D.M. 01/02/86, ha infatti stabilito che le auto a gpl con impianto dotato dei sistemi di sicurezza conformi al Regolamento ECE/ONU 67-01 (in vigore in Italia dal 01/01/2001) possono parcheggiare “…nei piani fuori terra e fino al primo piano interrato delle autorimesse, anche se organizzate su più piani interrati”.
I veicoli a gpl NON dotati di sistemi di sicurezza conformi alla suddetta normativa europea (la maggior parte di quelli montati prima del 01/01/2001) continueranno ad essere soggetti a quanto disposto dal D.M. 01/02/86: il loro parcamento nelle autorimesse è consentito soltanto nei piani fuori terra, non comunicanti con piani interrati.
Per verificare se l’auto è dotata di un impianto gpl conforme al Regolamento ECE/ONU 67-01, e quindi è abilitata al parcheggio fino al primo piano interrato, sulla carta di circolazione della vettura, in corrispondenza del collaudo dell’impianto gpl, deve essere trascritta la dicitura “67-01”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *