ASCENSORE, RESPONSABILITA’, DISLIVELLO

Secondo la pronuncia del Tribunale di Larino, l’unico responsabile a cui chiedere il risarcimento per il malfunzionamento dell’impianto ascensore è il Condominio in qualità di custode dell’impianto, salvo che quest’ultimo non dimostri un episodio imprevedibile ed inevitabile. Affidare la manutenzione ad una ditta, non libera il Condominio da responsabilità in quanto rimpianto resta nella sfera di disponibilità e controllo dell’amministratore dello stabile che continua a mantenere il potere-dovere di controllarne il funzionamento e di intervenire allo scopo di eliminare situazioni di pericolo che possano insorgere dallo stesso.

 

TRIBUNALE LARINO 7 MAGGIO 2016
 
Così deciso in Larino, il 7 maggio 2016.
Depositata in Cancelleria il 7 maggio 2016.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *